LISC - Libreria Internazionale della Sinistra Comunista
[last] [home] [content] [end] [search]

«Il Programma Comunista» 1971

[01] [02] [03] [04] [05] [06] [07] [08] [09] [10]
[11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]
[21] [22] [23] [24]


1971


«Il Programma Comunista»
1971/01
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Non democrazia ma comunismo!
Riprendendo la «questione cinese» - La posizione dello stalinismo in Cina
Il capitalismo fra la crisi economica e la crisi sociale
Candidati al governo (nota)
La Sinistra Comunista sul cammino della rivoluzione (In memoria di A. Bordiga) - Verso un nuovo assalto proletario
Il battilocchio nella storia
Il Cile nuova patria delle vie pacifiche al socialismo?
Scricchiola l'eterna amicizia USA-MEC
Parla il vice-boss (nota)
Amenità borghesi (nota)
Nel sindacato con lo sconto
In ricordo di Eduardo Magnelli (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/02
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Nostra signora democrazia
Anche in Polonia gli operai si battono contro il capitale
Il partito o la classe?
La Sinistra Comunista sul cammino della rivoluzione (In memoria di A. Bordiga) - Verso un nuovo assalto proletario - Mozione di sinistra su «educazione e cultura» - Il programma della Frazione Giovanile comunista Astensionista (luglio 1920)
Primo resoconto sommario della Riunione Generale 25-27/12/1970 in Francia - Storia della Sinistra
Per gli operai della gomma
Riunioni di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/03
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Abbasso gli affossatori del comunismo!
Dallo snaturamento del partito allo snaturamento del socialismo
Per non dimenticare (Programma approvato nel gennaio '21 a Livorno) dell'economia mondiale - I sindacati operai di fronte alle contraddizioni del capitalismo
Imperialismo e sottosviluppo
Abbracci sindacali al vertice
Pietra miliare (nota)
Qualcosa non va (nota)
La dottrina dell'energumeno (Filo del tempo)
Finzione e realtà del riformismo
La dittatura del proletariato è dittatura del partito di classe (nota) (Trotzky: «Terrorismo e Comunismo»)
La lezione dei rinnegati.... (Proposta di legge del PCF per commemorare la Comune - L'Humanitè 26/12/'70).... e quella dei rivoluzionari (Marx - Engels - Lenin - Trotzky)
I fucilati del Camerun
Mezzo milione (con la giunta) (nota)
Vita di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/04
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Democrazia e fascismo si integrano a vicenda
L'ordine regna a Danzica
Sulla questione cinese: Stato proletario e stato borghese
Un immenso lager (Lettera dalla Germania)
Democrazia ma non troppo (nota)
Partito e consigli operai nella classica visione comunista
Anche Cina e Grecia si concedono un giro di valzer
Nostalgici (nota)
Menzogne pacifiste e realtà di classe
Giappone società per azioni
I saturnali del confusionismo (Piccola cronaca per il periodo di carnevale)


«Il Programma Comunista»
1971/05
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Per il decennio della ripresa della lotta rivoluzionaria di classe (volantino)
Il movimento delle «Pantere nere» (Panorama americano)
Per l'Ungheria «socialista» il tempo è denaro
Superuomo ammosciati!
Riunioni pubbliche
Recensioni
La «via del progresso»
La fiamma di Danzica e Stettino divamperà più intensa
I mille chiodi sempre da ribattere
Contro le sospensioni ed i licenziamenti (volantino)
Investimenti e libertà
La liberazione dei popoli oppressi avviene mediante la lotta dei proletari nelle grandi metropoli imperialistiche (Marx: «Deutsch-Brüsseler Zeitung»)


«Il Programma Comunista»
1971/06
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Guerra imperialista o rivoluzione mondiale
Socialismo con benedizioni (nota)
Brrr, lo spettro (nota)
Riprendendo la «questione cinese» - L'atteggiamento dello Stato cinese verso la borghesia «nazionale» (continua)
Gli insegnamenti della Comune di Parigi
Via cilena al socialismo o via unica della contro-rivoluzione?
Tanto di cappello ai bonzi sindacali (nota)
Il PCI fa i conti con le sue indicazioni disfattiste
Economia nazionale über alles! per i sindacati americani
Riunioni di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/07
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Il fascismo ricambia alla democrazia i suoi favori
Capitalismo e schiavitù della donna (Lettera dalla Germania)
Confessioni preziose (nota)
I più recenti sviluppi della crisi polacca
Settimana cortissima, sfruttamento lunghissimo (Panorama americano - 2 )
Alla gogna i «sindacati» svizzeri (nota)
Classi necessarie e classi superflue (Engels)
Nel passato rivoluzionario del proletariato si trova la certezza del suo avvenire (volantino)
Il maoismo è figlio dello stalinismo
Delizie capitalistiche dei paesi sedicenti socialisti
Le vie della provvidenza (nota)
Breve nota (Dal «Manifesto del Partito Comunista»)
«Doni» capitalistici
Avventurieri in groppa al proletariato
Vita di Partito
Autosbugiardamento
L'immane tragedia
Natura del Partito
Commercianti cercansi (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/08
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

La fabbrica nazionale delle riforme
Gli Industrial Workers of the World (Panorama americano - 3 )
Proletariato e piccola borghesia (Engels a L. Lafargue - 1866) (nota)
La classe dominante nazionale e il suo Stato nazionale (Tesi della Sinistra)
Scricchiolii e giri di vite
Recensioni
Breve nota (Dal «Manifesto del Partito Comunista»)
Una guerra strisciante
Lo stalinismo al servizio del capitalismo
Crumiri e delatori (nota)
Argentina: uno dei punti caldi del capitalismo mondiale
Vocazione di servire (nota)
Le caratteristiche dell'opportunismo (dalle Tesi supplementari... )
I 40.000 della Ford inglese


«Il Programma Comunista»
1971/09
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

A ciascuno la sua «lunga marcia»
L'opposizione giovanile nella socialdemocrazia
Europa verde o Europa rossa?
La classe dominante nazionale e il suo Stato nazionale (Tesi della Sinistra)
L'impazienza, caratteristica dell'opportunismo (Trotzky - 1905)
Primo resoconto sommario dei rapporti tenuti alla Riunione Generale Torino 10-11/4/71
A proposito del problema della casa
Il vero assassino (Sul processo Calley) (nota)
Lo sconcio dell'accordo dipendenti enti locali
L'aumento del divario fra aree sviluppate e depresse
Un cero in più (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/10
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Dietro il «loro» squallido primo maggio
Il corso dell'economia russa ed il nuovo piano quinquennale
Eh no, signor Voltagabbana (nota)
Ruolo liberatore della violenza rivoluzionaria (Trotzky: La via dell'Armata Rossa - 1922)
Aiuti alle aree depresse (nota)
Resoconto della Riunione Generale di Torino
Gli azzeccagarbugli (nota)
Uruguay: paese che vai, fronte che trovi
La Comune fu grande in quello che dovette essere, non in quello che i suoi esponenti vollero fosse
C'è partito e partito
Terremoto (nota)
Fallimenti in Germania
Licenziamenti in Inghilterra (nota)
Vita di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/11
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Crisi di regime e ripresa di classe
Riforme o rivoluzione? (Riunione Luxemburg) (nota)
Il terremoto monetario è il sintomo di un più profondo cataclisma
Ideologie bastarde e pratiche liquidatrici
La Comune fu grande in quello che dovette essere, non in quello che i suoi esponenti vollero fosse
La mistificazione dello «studio-lavoro»
L'asse Cina - Pakistan (nota)
Dalla Fiat fino alla Renault, il settore automobilistico in lotta (volantino)
Drammatiche conferme (nota)
Verso un «socialismo» della... disuguaglianza
Le belle scoperte dell'ing. Vasiliev


«Il Programma Comunista»
1971/12
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

«Riforme» per il capitale
Dove va l'India?
O questo, o giù botte!
Dalla Renault una lezione per il proletariato internazionale
Chi divide la classe operaia? - Dagli ai «provocatori»!!
Cointeressenza pacifica (nota)
La Comune fu grande in quello che dovette essere, non in quello che i suoi esponenti vollero fosse
Cineserie: Chi è più cretino dei due? Aiuti rivoluzionari. Compagni di strada
Non c'è come la galera per avere «pace sociale»
Pari e patta (nota)
Vita di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/13
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Il PCI ha scoperto «un'eccezione» alla teoria marxista dello Stato
Dove va a finire il marxismo, nel «pensiero di Mao»? (continua)
Due brevi note di Marx 1852, Lenin 1917
Originalità bulgare (nota)
Il pomo di Adamo (nota)
La via delle riforme è sempre stata la via della collaborazione di classe (volantino)
Il bonzume fa il broncio agli operai
Nota di Marx a Bolte
La successione americana all'imperialismo franco-britannico e lo sviluppo della penetrazione russa nel Medio Oriente
I custodi del capitale
La Riunione Generale di Torino, aprile '71 - Democrazia, fascismo e comunismo
Eroismi che non ci esaltano né ci commuovono
Vita di Partito


«Il Programma Comunista»
1971/14
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

«Riforma» della casa, garanzia di profitto (continua)
Dove va a finire il marxismo, nel «pensiero di Mao»? (continua)
Saltano gli isolanti della società borghese (nota)
Risolto il problema della casa (nota)
A braccetto chiesa e stato «socialista» (nota)
Il federalismo arabo è una chimera
La «guerra» del PCI al dollaro vale la fiducia del PC ungherese e Co.
I bottegai tirano la loro lezione (nota)
Tramonto dell'istituto parlamentare nel ciclo del dominio capitalistico (nota) (Bukharin: L'economia mondiale e l'imperialismo)
Nota (Engels: la questione delle abitazioni)
L'esercito industriale di riserva nella teoria marxista
CGIL e gruppuscoli: un'ennesima lezione di opportunismo alla Fiat e alla Zanussi
Vita di Partito
La Jugoslavia tra crisi economica e regionalismi
Dialogo con Cristo... licenziato (nota)
La «valvola» russa


«Il Programma Comunista»
1971/15
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Gli scopi dei comunisti
La funzione del capo nel movimento comunista
Riforma della casa, garanzia di profitto
L' «Unità» ha la coda di paglia
C'era una volta (nota)
Dittatura proletaria e partito di classe
Il capitale si accresce sulla morte e la sofferenza del lavoro salariato
Non difesa dell'interesse nazionale ma unificazione internazionale delle lotte operaie
Budapest 1971: congresso dell'internazionale capitalistica
Tira e molla unitario


«Il Programma Comunista»
1971/16
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Mano tesa alla «Tigre di carta»
Lenin e la «rivoluzione culturale»
Il dramma arabo
Tesine vecchie e nuove sulla «rivoluzione culturale» e le sue basi
Il vicolo cieco della «rivoluzione» palestinese
Grattacapi (nota)
La colomba della pace sociale (nota)
Che cosa resta del marxismo nel «pensiero di Mao»? (continua)
Nota (dalle Considerazioni... )
Da est a ovest e viceversa
Il nemico è in mezzo a noi
Occupati, disoccupati e disaffezionati


«Il Programma Comunista»
1971/17
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Ad ovest e ad est violenti terremoti scuotono il mondo capitalista
Bollettini di guerra commerciale
Sbocciano i cento fiori
Paradisi italici (nota)
Due mondi opposti (1971: Congresso FGCI : 1912 Congresso Federazione Giovanile Socialista
La daga e venerdì (Filo del tempo)
Incrinatura nel blocco delle classi in Israele
Comecon: integrazione «socialista» o crisi nei rapporti tra capitalismi nazionali?
Il tallone di Achille (nota)
La solita predica (nota)
La verità dietro il mito del Vietminh
La provocazione
Est-Ovest (nota)
Gli azzeccagarbugli di fronte alla «bomba» cino-americana
«Ortodossia marxista» a rovescio (nota)
La storia dei rapporti russo-cinesi vista da Mosca
Vita di Partito
A ciascuno il suo piccolo Vietnam (nota)
La colpa è degli altri (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/18
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

La classe operaia e le sirene dell'economia nazionale
Bollettini di guerra commerciale
La verità dietro il mito del Vietminh
Al di qua e al di là di Suez (nota)
La crisi monetaria, al principio della fine, preannunzia l'inevitabile catastrofe
Un'altra rivoluzione ... culturale? (nota)
Enti locali e fregature generali
La solita storia di: «E venne un uomo»
Abbasso gli scioperi alla... Strug! (nota)
Piena occupazione ma....


«Il Programma Comunista»
1971/19
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Nel turbine di monete e di idoli borghesi vacillanti si staglia all'orizzonte il crollo del sistema capitalistico
La verità dietro il mito del Vietminh (continua)
Ping pong e bum bam (nota)
Qualche lezione dagli avvenimenti del Sudan
La «questione cinese» e altri temi in riunioni di partito
Che cosa resta del marxismo nel «pensiero di Mao»? (continua)
Il regime dello spreco e dell'inquinamento sistematico
L'Italia alla conquista dell'Est (nota)
Calza di lana e 3% in più (nota)
Emulazione idroelettrica
Enti locali e fregature generali (continua)


«Il Programma Comunista»
1971/20
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Nel turbine di monete e di idoli borghesi vacillanti si staglia all'orizzonte il crollo del sistema capitalistico (continua)
Per la riforma del sistema monetario, pietre filosofali offronsi
Il Piave mormorò (nota)
Salvare il dinaro e salvare Tito (nota)
Riassunto della Riunione Generale del 4-5/9/71
Lo strano viaggio del signor Didò
Che cosa resta del marxismo nel «pensiero di Mao»? (continua)
Le catastrofi del profitto
Licenziamenti, sospensioni, riduzioni di orario: che cosa fanno le organizzazioni «sindacali»?
Sindacati al servizio del capitale (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/21
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Nel turbine di monete e di idoli borghesi vacillanti si staglia all'orizzonte il crollo del sistema capitalistico (continua)
Che cosa resta del marxismo nel «pensiero di Mao»? (continua)
Pretume gioisci! (nota)
Contro il mito terroristico della strapotenza americana
Un partito tutto tricolore
Finalmente civili (nota)
La Sinistra di fronte all'antistalinismo immediatista (Contre le courant 1927-29)
Autodecisione (nota)


«Il Programma Comunista»
1971/22
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Il Partito
Luna di miele sindacati - industriali
La questione nazionale: il Mozambico
Che cosa resta del marxismo nel «pensiero di Mao»? (continua)
Delizie dell'emigrazione (fuori e in casa)
Basi storiche e programmatiche del comunismo rivoluzionario circa il rapporto tra Partito, Classe, azione di classe e associazione economiche operaie
Dal Belgio, paradiso del trotzkismo (nota)
Questioni di fondo trattate nelle riunioni di partito
Crisi e paesi socialisti
Strumentalizzazione delle lotte operaie


«Il Programma Comunista»
1971/23
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Danza macabra di santa democrazia
Gli agenti in assicurazioni della borghesia
Continuità programma - azione pratica (nota)
Moniti e piagnistei, la solita musica padronale
Ungheria - I sindacati incoraggiano lo sfruttamento del proletariato
Compiti economici immediati della dittatura proletaria
Nostre tesi irrinunciabili ed esclusive ribadite nelle riunioni di partito
Basi storiche e programmatiche del comunismo rivoluzionario circa il rapporto tra Partito, Classe, azione di classe e associazione economiche operaie
Valvole di sfogo per gli USA (nota)
Frontismi «rivoluzionari» e legalitari si abbracciano
I proletari jugoslavi al limite della sussistenza


«Il Programma Comunista»
1971/24
[1970] [prev.] [content] [next] [1972]

Guerre di rapina, guerre di ipocrisia: ci darà mai altro il «progresso» borghese?
Non il progresso tecnico ma la rivoluzione emanciperà il proletariato
La causa dei disoccupati è quella di tutta la classe operaia
Le disarmonie degli economisti armonici
Spigolature un campo pseudo-socialista
«Lotta Continua» guarda alla Cina
Citazione da «Piattaforma del Partito» 1945
Basi storiche e programmatiche del comunismo rivoluzionario circa il rapporto tra Partito, Classe, azione di classe e associazione economiche operaie
Riunioni di Partito
Voci dal mondo operaio «sottosviluppato»
L'opportunismo: pianta di ogni clima


1972


[1952] [1953] [1954] [1955] [1956] [1957] [1958] [1959]
[1960] [1961] [1962] [1963] [1964] [1965] [1966] [1967] [1968] [1969]
[1970] [1971] [1972] [1973]


[top] [content] [last] [home] [mail] [search] [webmaster]


you arrived from:

pagecolour: [to the top]