LISC - Libreria Internazionale della Sinistra Comunista
[last] [home] [content] [end] [search]

CONFERME CONGOLESI
If linked: [English] [French] [German] [Spanish]


Content:

Conferme congolesi
Source


Conferme congolesi
[top] [content] [next]

La tragica fine di Mister H è venuta a confermare quanto dicevamo nell'ultimo numero. Dando per ammesso (cioè per ipotesi alla quale non crediamo) che l'ONU, in quest'anno e mezzo, sia intervenuto nel Congo nell'umanitario proposito di favorirne uno sviluppo ordinato e una sistemazione interna razionale, ha fatto due volte fallimento: ha impedito che le forze genuinamente popolari creassero con le proprie energie uno stato unitario ed anzi ha favorito la formazione di tendenze centrifughe e secessioniste; è poi ricorsa alla forza, in veste di poliziotta internazionale, quando queste tendenze si erano consolidate, e si è mostrata ancora più debole degli avversari. Mister H è stato la vittima più o meno sinceramente compianta di una politica che pretende d'essere di magnanimo aiuto alle ansie di indipendenza dei popoli e che è solo di controllo poliziesco dei loro movimenti. Non volle la «violenza» delle forze alle quali era affidato, almeno a breve scadenza, l'avvenire del Congo: è caduto sotto quella delle forze retrograde che prima lasciò scatenarsi, poi tentò o finse di tentar di reprimere. L'ONU zimbello di Ciombè: oh, grandezza degli istituti internazionali di conciliazione e arbitrato!

Ma il fattaccio ha rivelato qualcos'altro. Con Ciombé non solidarizzano soltanto i belgi per ovvie ragioni d'affari: lo guardano con tenero affetto sia i francesi attraverso il loro burattino di Brazzaville, l'ex-abate ed ora presidente della Repubblica Centrale Africana Youlou, sia gli inglesi i quali hanno scoperto che anche loro possiedono «un Katanga», la vicina Uganda, e che in ogni caso hanno sicuramente interessi finanziari nelle ricche terre di Ciombé e interesse politico che il «disordine» non dilaghi nelle due Rhodesie o nel Kenya. L'ONU zimbello di potentati finanziari bianchi e di negri venduti ai bianchi: volevate un'altra conferma del marxismo?

Source: «Il Programma Comunista», 4 ottobre 1961, Anno X, N.18

[top] [content] [last] [home] [mail] [search] [webmaster] [get pdf]


you arrived from:

pagecolour: [to the top]