LISC - Libreria Internazionale della Sinistra Comunista
[home] [content] [end] [search] [print]


STRUTTURA ECONOMICA E SOCIALE DELLA RUSSIA D’OGGI


Indice



Content:

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (I)

Premessa
1 – Riferimento a trattazioni precedenti
2 – Piano del presente rapporto
3 – Ulteriore trattazione sulla «tattica»
4 – Risultati acquisiti
5 – La formula di Lenin
6 – Confronto con l’evento
7 – Storia di mezzo secolo
8 – Distruzione della guerra
9 – Liquidazione degli alleati
10 – Demolizione dello Stato

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (II)

Parte prima
Lotta per il potere nelle due rivoluzioni
1 – La guerra 1914
2 – Crollo da incubo
3 – Sette tesi sulla guerra
4 – Niente «teoria nuova»
5 – Le rivoluzioni simultanee?
6 – Abbasso il disarmo!
7 – Giovanili esuberanze
8 – Operaio e fucile
9 – Patria e difesa
10 – Vittoria nel solo paese
11 – La carta cambiata

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (III)

12 – La inventata teoria
13 – Paesi e rivoluzioni
14 – Alla radice. Manifesto!
15 – Armoniche strutture
16 – Dal 1848 alla Comune
17 – Revisionismo socialdemocratico
18 – Nuovo solo l’opportunismo
19 – La trasformazione socialista
20 – Potere ed economia
21 – Produzione e politica
22 – Infamia e filistei

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (IV)

23 – Ritorno al 1914
24 – Sovversione delle «tendenze»?
25 – Prime vicende della guerra
26 – La guerra si addice alla democrazia
27 – L’impero scricchiola
28 – Rivoluzione guerrafondaia
29 – La rotta smarrita
30 – Trovata una patria?
31 – Vladimiro alza lo staffile
32 – Il pazzo di aprile
33 – Brividi della risciacquata
34 – Prova monosillaba: da

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (V)

35 – Capisaldi di aprile
36 – Ributtare il difesismo!
37 – Il disfattismo prosegue
38 – Transizione: tra QUALI due tappe?
39 – Il governo provvisorio alla gogna!
40 – Partito e soviet
41 – Tattica impeccabile
42 – Abbasso il parlamentarismo
43 – Polizia, esercito, burocrazia
44 – La frale natura umana?
45 – Le misure sociali nettamente borghesi
46 – Altri falsi dispersi

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (VI)

47 – Verso la conferenza di aprile
48 – Dissenso alla conferenza
49 – Ancora la questione del potere
50 – La nuova forma del potere
51 – La chiara alternativa
52 – Un piede e l’altro piede
53 – I passi ulteriori dei due piedi
54 – Cattive mosse dei primo piede
55 – La difficile manovra dopo aprile

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (VII)

56 – La questione nazionale russa
57 – Contrasto tra due posizioni
58 – Confutazione di Lenin ai sinistri
59 – La questione centrale: lo Stato
60 – La solita cucina storica
61 – Lenin e la questione delle nazionalità
62 – La risoluzione della conferenza
63 – Dispotismo ed imperialismo
64 – Separazione di Stati
65 – Contro l’autonomia «culturale»
66 – Nazioni ed organismi proletari
67 – Nazionalità ed occidente
68 – Rivoluzione con l’Europa

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (VIII)

69 – Dopo aprile verso la gran lotta
70 – Preparazione legale o battaglia?
71 – La fase dopo aprile
72 – La lotta nelle campagne
73 – Le richieste degli operai urbani

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (IX)

74 – Il primo Congresso Panrusso dei soviet
75 – Schieramento al Congresso
76 – Gli interventi di Lenin
77 – La posizione bolscevica
78 – Le rivoluzioni «popolari»
79 – La «democrazia rivoluzionaria»
80 – Le misure di politica economica
81 – Il congresso rincula
82 – Le lotte del giugno
83 – La situazione muta
84 – Le battaglie di luglio

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (X)

85 – Sconfitta nelle strade e repressione
86 – Congresso clandestino
87 – Ancora un bilancio della rivoluzione
88 – L’orientamento da Lenin
89 – Storia dell’oscillante potere
90 – Risposta ad obiezioni tattiche
91 – La conclusione di Lenin
92 – Ancora il sesto congresso
93 – Dove la linfa fu infranta

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XI)

94 – Dogma o guida per l’azione?
95 – La pretesa «filosofia della prassi»
96 – Ancora Lenin filotempista
97 – Famoso «fronte antidestro». Kornilov
98 – Fronte svanito, bolscevismo avanzante
99 – Preparlamento e boicottaggio
100 – L’insurrezione e un’arte!
101 – Ancora contrasto nel partito
102 – Gli organi della lotta
103 – La suprema ora

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XII)

104 – Il conquistato potere
105 – La luce di ottobre
106 – Distruzione dello Stato
107 – L’Assemblea Costituente
108 – Trotsky e Lenin
109 – Decreto di scioglimento
110 – Guerra e pace
111 – Cronologia tragica
112 – La grave crisi nel partito
113 – La valutazione di Lenin

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XIII)

114 – La tremenda guerra civile
115 – I tre compiti socialisti di ottobre
116 – Le somme tornarono
117 – Isolato sforzo supremo
118 – In Russia e in Europa
119 – «Ionizzazione» della storia
120 – Dialogo di colossi
121 – Chiosa al «dialogato»
122 – Il pensiero di Lenin
123 – Fronte nemico senza fratture
124 – L’appello contro i nemici

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XIV)

125 – Una guerra, venti nemici
126 – Fronte tedesco-ucraino
127 – Fronte cosacco e caucasico
128 – Interventi dell’intesa
129 – Est. Cecoslovacchi e Kolciak
130 – Fronte meridionale: Denikin
131 – Fronte occidentale: Judenic
132 – Fronte del sud: Wrangel
133 – La guerra russo-polacca
134 – La pace rossa
135 – Sempre il dettato di Lenin

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XV)

Parte seconda
Sviluppo dei rapporti di produzione dopo la rivoluzione bolscevica
1 – Politica ed economia
2 – Lezioni senza posa obliate
3 – Altra confusione a «sinistra»
4 – Le due pretese anime di Lenin
5 – Programmi e decreti
6 – Piani della vigilia
7 – Misure economiche immediate
8 – Compiti della rivoluzione

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XVI)

Intermezzo
Ricerca critica di parte e dialoghi col nemico
Saldatura autogena
L’essenziale sono i congressi?
Silenzi spezzati
Le cose e gli uomini
La via della Russia
Russia e marxismo classico
Via russa e marxismo russo
Via europea, italiana o di vattelapesca
La chiave di volta
Salpando l’ancora

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XVII)

Riprende la parte seconda
Sviluppo dei rapporti di produzione dopo la rivoluzione bolscevica
9 – Ripresa a distanza
10 – Heri dicebamus
11 – Una tregua di classe?
12 – Teoria della guerra civile
13 – Marxismo internazionale
14 – La bussola al socialismo
15 – Controllo e socializzazione
16 – Il progetto di Lenin
17 – Le misure rurali
18 – Lenin sapeva bene
19 – Linguaggio aperto e sicuro
20 – Coerenza totale al marxismo
21 – Il compromesso quanto duró?

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XVIII)

22 – Mentitori silenzi nel «Breve Corso»
23 – Dichiarazione dei diritti
24 – Rivoluzioni e costituzioni borghesi
25 – La «Dichiarazione» del 1918
26 – Conquiste, scopi e mezzi
27 – Le misure decretate
28 – Politica internazionale
29 – Aspri itinerari della rivoluzione
30 – Principi della Costituzione
31 – Indirizzi politici della dittatura sovietica
32 – Altri compiti dello svolto rivoluzionario

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XIX)

33 – Lo scandalo del voto plurimo
34 – Ingranaggio dei soviet
35 – Il «diritto al voto»
36 – Rapporto tra i due alleati
37 – La «dittatura democratica»
38 – Quale termine doveva cadere?
39 – Dittatura e democrazia proletaria
40 – Decisione nella dittatura
41 – È marxista l’autorità individuale
42 – Conclusioni al 1918
43 – Democrazia, eredità contadina
44 – Lezione ai rinnegati

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XX)

45 – Lenin e il «suffragio universale»
46 – La guerra civile al marzo 1919
47 – Un Lenin «suffragetto»?!
48 – Il Congresso russo del 1919
49 – La privazione del diritto elettorale
50 – Finale sulla democrazia elettiva
51 – I rapporti di produzione
52 – Non fretta demagogica
53 – Un’abusata parola
54 – Vecchio e nuovo capitalismo

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXI)

55 – Nel 1919 il capitalismo rinacque
56 – Vie della rinascita
57 – Il capitalismo è uno
58 – Alla luce dei grandi principi
59 – Essenza costante del capitalismo
60 – Caratteri dello sviluppo russo
61 – Lo sviluppo internazionale
62 – Innesti di nuova gioventù
63 – Sequenze del film sovietico

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXII)

64 – L’agricoltura associata
65 – La collettivizzazione al 1919
66 – Il lungo cammino al socialismo
67 – Contro la sconfitta e la miseria
68 – Ancora contro la gestione «collegiale»
69 – Rigurgiti sindacalisti
70 – Ancora l’anarco-sindacalismo
71 – Produzione e rivoluzione
72 – La questione sindacale internazionale
73 – Il quadro della società russa

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXIII)

74 – Lenin e Trotsky sulla NEP
75 – «Il comunismo di guerra»
76 – Industrialismo di guerra
77 – Trotsky e la NEP
78 – Capitalismo di Stato
79 – La costruzione di Lenin
80 – Senso della russa epopea
81 – Le fasi della «reazione» storica

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXIV)

82 – La società di «fast»
83 – Tre questioni di Lenin
84 – «Il nodo della questione»
85 – Fase «rurale patriarcale»
86 – Piccola produzione mercantile
87 – A quale stadio si svolge la lotta?
88 – La prospettiva futura
89 – Lo svolto nella questione del grano
90 – Conclusioni di Lenin sulla NEP

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXV)

91 – Marxismo e sconfitta
92 – Aspirazioni al capitalismo
93 – La «utile» borghesia
94 – Russia e Cina
95 – Classe ed economia di classe
96 – Con il capitalismo, contro il «piccolborghesismo»
97 – Pace vale guerra
98 – Completa opera borghese
99 – Capitalismi di Stato
100 – Salutem ex inimicis
101 – Commiato da Lenin

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXVI)

Parte terza
La grave vicenda storica fra la morte di Lenin e noi
1 [102] – I tempi del corso economico
2 [103] – Limiti della gestione economica
3 [104] – Attendere significa vivere
4 [105] – Direzione a zig-zag?
5 [106] – La salvezza dottrinale
6 [107] – Formule di Trotsky
7 [108] – Dal livello del minimo vitale
8 [109] – Discussioni economiche nel partito
9 [110] – Tre vie per la struttura russa
10 [111] – La soluzione di Bucharin
11 [112] – Ricorso marxista alla dialettica
12 [113] – «Arricchitevi»

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXVII)

13 [114] – Alla terza tappa
14 [115] – Industria e agricoltura
15 [116] – Lo sdoppiamento russo
16 [117] – Il conflitto coi kulak
17 [118] – Il riferimento di Trotsky
18 [119] – La tappa di «collettivizzazione»
19 [120] – Travolgente afflusso ai colcos
20 [121] – Struttura del colcos
21 [122] – Le categorie economiche
22 [123] – Prospettiva agraria russa

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXVIII)

23 [124] – Il colcos per Trotsky
24 [125] – La falsa collettivizzazione
25 [126] – Rivincita dell’egoismo rurale
26 [127] – Il peggior compromesso
27 [128] – Origine della forma colcos
28 [129] – Diritti del colcosiano
29 [130] – Spettanze del colcosiano
30 [131] – Rapporto tra colcos e Stato
31 [132] – Magro bilancio agrario russo
32 [133] – La composizione sociale
33 [134] – Dotazione di terra agraria
34 [135] – Produzione di cereali
35 [136] – Peso del sistema colcosiano
36 [137] – Le due facce del colcos
37 [138] – La tragedia del bestiame

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXIX)

38 [139] – Rassegna delle cifre
39 [140] – Curva demografica russa
40 [141] – Natalità e popolazione
41 [142] – La morte ripiega
42 [143] – L’incremento di popolazione
43 [144] – Densità di popolazione
44 [145] – L’inurbamento
45 [146] – La popolazione attiva
46 [147] – Settori economici
47 [148] – La solita biscia morde

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXX)

Collegamento
48 [149] – Il corso dell’industrializzazione
49 [150] – Investimento e finanziamento
50 [151] – Accumulazione e denaro

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXI)

51 [152] – I piani della ricostruzione
52 [153] – Parametri disponibili
53 [154] – Piani antebellici
54 [155] – Piani postbellici
55 [156] – Non vi furono miracoli
56 [157] – Il mezzo monetario
57 [158] – Storia del rublo
58 [159] – Volume monetario dei piani
59 [160] – Investimento postbellico
60 [161] – Nascita e morte dell’«investimento»
61 [162] – Parabola commestibile

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXII)

62 [163] – Stato, capitale, denaro
63 [164] – L’occidente batte la stessa via
64 [165] – Investimenti statali e fondamentali
65 [166] – Divisione dell’investimento
66 [167] – L’insuccesso agricolo
67 [168] – Costruzione e «appalti»
68 [169] – Percentuale degli appalti
69 [170] – Servizi delle moderne «organizzazioni»
70 [171] – Stato minchione

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXIII)

71 [172] – Abitazioni e costruzioni
72 [173] – Dalla casa all’edificio
73 [174] – Edilizia privata e pubblica
74 [175] – Costruzione ed economia
75 [176] – Confronto in Europa
76 [177] – America e «boom»
77 [178] – Italia e case, ancora
78 [179] – Piano Vanoni e case
79 [180] – Le abitazioni in Russia
80 [181] – Misura delle abitazioni

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXIV)

81 [182] – Pauroso inurbamento
82 [183] – Reddito e investimento
83 [184] – Ancora una sosta italiana
84 [185] – Reddito nazionale russo
85 [186] – Partizione dell’investito
86 [187] – Economia russa dell’abitazione
87 [188] – Costruzioni ultracostose
88 [189] – Più lusso che in America?
89 [190] – Il dramma dei «costi»
90 [191] – Politici ed «architetti»

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXV)

91 [192] – Abitazioni e diritto
92 [193] – Codice civile sovietico
93 [194] – Abitazioni e locazioni
94 [195] – Costruzione ed assegnazione di case
95 [196] – L’antimarxismo emulato
96 [197] – La proprietà personale
97 [198] – La questione posta storicamente

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXVI)

98 [199] – Crisi della casa nel 1956 e 1957!
99 [200] – Dati russi recenti
100 [201] – L’abitazione rurale
101 [202] – Confronto città-campagna
102 [203] – Altri indici dell’ultimo anno
103 [204] – Orgia di mercantile miseria
104 [205] – Mistero del tenor di vita
105 [206] – Nel tempio-stato, l’idolo d’oro
106 [207] – Reddito e bilancio
107 [208] – Il gobbo fisco sovietico
108 [209] – Dal mazzo delle democratiche ubbie

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi (XXXVII)

109 [210] – Il sistema di imposte
110 [211] – Le forme dell’imposta
111 [212] – Lo Stato ammucchia denaro
112 [213] – L’atroce contraddizione
113 [214] – La vecchia infamia: un «nuovo corso»
114 [215] – Comunismo e «centralismo»
115 [216] – Impotenza alla dialettica
116 [217] – I falsari del leninismo
117 [218] – Liquidazione gigante
118 [219] – Il toro nella cristalleria
119 [220] – Gaudio degli antiburocratici
120 [221] – Lo scontrino di Marx
121 [222] – Riforma e rivoluzione

Appendice alla «Struttura economica e sociale della Russia d’oggi»

Appendice alla «Struttura economica e sociale della Russia d’oggi»
Passo accelerato delle riforme economiche a ritroso fra il XX e il XXI Congresso del PCUS
I
Le «riforme» postrivoluzionarie
Le antiriforme di oggi
Dalla proprietà statale alla proprietà aziendale
L’antiriforma agraria
Degna conclusione
II
Politica economica russa
Il nuovo volto del piano


[top] [home] [mail] [search]